Condizioni generali di garanzia

L’acquisto online di un bene è soggetto alle stesse regole di una compravendita tradizionale: la garanzia può essere fatta valere entro due mesi dalla scoperta del problema: il Cliente può chiedere (a mezzo lettera raccomandata a/r) la sostituzione del prodotto e, nel caso in cui queste siano difficoltose o impossibili, può chiedere la riduzione del prezzo.

Al momento della ricezione del prodotto il Cliente è tenuto a verificare l’integrità dell’imballo ed è consigliabile aprire senza danneggiare la confezione (potrebbe essere utile qualora si decidesse di esercitare il diritto di recesso).

Il Cliente è tenuto a verificare la completezza del contenuto controllando il numero dei “colli”, se necessario, mettendolo a confronto con la copia cartacea dell’ordine fatto.

Accertato che non manchi niente, il Cliente è tenuto a verificare il prima possibile l’integrità della merce.
Qualora si tratti di un prodotto elettrico o elettronico il Cliente dovrà aver cura di leggere e conservare le istruzioni, e di testare quanto prima il corretto funzionamento.

Il Cliente è tenuto a tenere traccia di ogni difetto e possibilmente ad immortalare qualunque vizio con una foto o un piccolo video.

E’ bene conservare la fattura di acquisto (quando presente) e la bolla di accompagnamento, per provare la data di consegna che è quella dalla quale decorre il periodo di garanzia.